Anche a ferragosto i volontari lavorano. Il consigliere Paolo Tintori: "Questo è un calcio sano"

15 agosto 2017

Anche per ferragosto i volontari del Ghiviborgo  Achille, Moreno  e Silvano sono  a lavoro per migliorare il manto erboso,  ed abbellire il bello stadio delle Terme per troppo tempo abbandonato. In questi giorni,  guidati dal consigliere della società Paolo Tintori, hanno provveduto a spargere il concime ed a tagliare l'erba, oltre a rullare il campo. Altri  volontari hanno lavorato alla riuscita della sagra degli antichi sapori di Ghivizzano, preparando prelibati piatti tipici  con i prodotti della Antica Norcineria del Bellandi, il cui capostipite Elso è stato un grande presidente del Ghivizzano. Paolo Tintori, operaio cartario, passa ormai da anni come consigliere del Ghiviborgo tutte le ferie a disposizione degli altri: "Con l'impegno e il disinteresse personale – afferma Paolo - si può affermare che  esiste ancora un calcio fatto di passione sportiva, di sana rivalità municipalista e di valori umani. Il Ghiviborgo non è solo la squadra che rappresenta la valle del Serchio in un campionato nazionale, promuovendo molti giovani in una dimensione nazionale, ma è anche il frutto di tanti volontari umili ed impegnati  a promuovere una dimensione umana dello sport e non solo. Il calcio moderno spesso ha solo aspetti finanziari e di spettacolarizzazione. Basti vedere il massimo campionato, dove ormai non  conta più  valore della maglia e non vengono riconosciuti i sacrifici fatti da altri per mero egoismo personale o per interesse dei procuratori".
 
Nella foto di gruppo, Silvano Salotti, Moreno Barsotti, Achille Bastiani e Sebastiano Pacini assessore del comune di Bagni di Lucca.

Altre Pagine

Gsd Ghivizzano Borgoamozzano
Piazza IV Novembre 4
Coreglia Antelminelli
55025
P.iva: 02285880460
Cf: 02285880460