Lavagnese - Ghiviborgo 1-3

08 aprile 2018

Lavagnese-Ghiviborgo 1-3
LAVAGNESE: Nassano, Avellino, Basso, Alluci (16’ st Gnecchi), Croci, Bertora, Placido (10’ st De Filippi), Fonjock, Di Pietro (35’ st Frugoli), Addiego Mobilio, Bagicalupo. A disp. Gaccioli, Frugoli, Cirrincione, Corsini, Maigini, Rovido, Penna. All. Venuti.
GHIVIBORGO: Signorini, Chelini (41' st Brizzi), Bassano, Gemignani (30’ st Michelotti), Giordani, Diana, Frati (25’ st Micchi), Nottoli (37’ st Lecceti), Di Paola, Masini, Rubechini. A disp. Citti, Coselli, Kalifa, Marcellusi, Della Nina. All. Venturi.
ARBITRO: Romaniello di Napoli (Cucchi di Pinerolo e Pischedda di Torino).
RETI: 3’ st Fonjock, 5’ st Diana, 26’ st  e 41’ st Masini.
 
Terzo successo consecutivo per il Ghiviborgo che con un finale di stagione straordinario, raggiunge di fatto la salvezza anche se manca un solo punto alla matematica. Una gara affrontata a viso aperto dai ragazzi di mister Venturi che, ottengono inoltre il sesto risultato utile consecutivo. La partita offre diversi spunti. Al 4’ Signorini è pronto sulla conclusione di Di Pietro, ed al 10’ è Nassano a deviare in angolo una insidiosa punizione di Masini. Ancora Ghiviborgo al 12’. Quando il numero uno ligure dice di no a Di Paola imbeccato da Nottoli dopo una azione personale. Al 10’ Masini testa i riflessi di Nassano con una punizione che viene smanacciata in corner dal portiere locale. Passano due minuti e questa volta Nassano dice di no a Di Paola, ben imbeccato da Nottoli. Ci prova anche Frati al 39’, ma la sua punizione si infrange sulla barriera. Nella ripresa, pronti via e la Lavagnese passa: calcio di punizione dall’out destro, Fonjock svetta e di testa insacca. La reazione è immediata: calcio di punizione laterale con palla in area, dove Diana con un perentorio colpo di testa ristabilisce la parità. Ci prova la Lavagnese al 12’ ma prima Signorini blocca un pallonetto di Croci, poi blocca il tiro di Di Pietro. Al 26’ il vantaggio: angolo di Gemignani che trova Masini pronto alla deviazione vincente, sempre di testa. Al 33’ Signorini sale in cattedra: devia sul palo un colpo di testa ravvicinato e poi si oppone alla ribattuta di Basso. Al 41’ arriva anche il 3-1 con una staffilata di Masini che realizza la doppietta personale.

Altre Pagine

Gsd Ghivizzano Borgoamozzano
Piazza IV Novembre 4
Coreglia Antelminelli
55025
P.iva: 02285880460
Cf: 02285880460