Ghiviborgo - San Donato Tavarnelle 1-1

06 maggio 2018

Ghiviborgo-San Donato Tavarnelle 1-1
GHIVIBORGO: Citti, Brizzi (31’ st Coselli) Bassano, Gemignani (26’ st Riccioli), Barretta,  Giordani V., Frati (22’ st Della Nina), Marcellusi (14’ st Nottoli), Micchi (22’ st Di Paola), Masini, Michelotti. A disp. Signorini, Lecceti, Diana, Rubechini. All. Venturi.
SAN DONATO TAVARNELLE: Giusti, Manganelli (29’ st Colombini), Salvestroni, Pozzi (1’ st Giordani G.), Carnevale (34’ st Tonazzini), Picascia, Nuti (16 ‘ st Vecchiarelli), Calonaci (1’ st Di Vito), Frosali, Carradori, Motti. A disp. Ferrucci, Petracchi, Corti, Cagiagli. All. Malotti.
ARBITRO: Sfira di Pordenone (Assistenti Fabris e Santarossa di Pordenone)
RETI: 1’ st Carnevale, 4’ st Michelotti
NOTE: Giornata primaverile, terreno di gioco perfettamente agibile. Ammonito Motti. Angoli 1-7. Recupero 0’ + 5’. Spettatori circa duecento.
 
 
Cala il sipario sulla stagione 2017-2018 che, ha visto il Ghiviborgo centrare con merito una salvezza tranquilla. I ragazzi di mister Venturi hanno disputato un’ottima stagione con una notevole progressione nel girone di ritorno. La gara contro il San Donato Tavarnelle non ha offerto grosse emozioni, ma è stata vivace e piacevole. Buon avvio del Ghiviborgo che al 9' va alla conclusione con un calcio di punizione dal limite di Frati. Palla a lato di poco alla sinistra del portiere. Pericoloso il San Donato al 17': sugli sviluppi di un calcio d'angolo, deviazione sul primo palo ma Citti sventa. Ancora Ghiviborgo al 22' con Brizzi per Micchi, dalla destra. La deviazione sul primo palo manda la palla a lato di poco. Al 24' dialogo Gemignani-Bassano-Masini che va al tiro, ma palla alta. La partita resta godibile ed al 35’ break della formazione fiorentina: gran tiro da fuori di Nuti, ma Citti devia sul palo. La ribattuta è preda di Pozzi che insacca ma la rete viene annullata per una posizione di fuorigioco dello stesso attaccante. Nella ripresa, al 1’ subito in gol il San Donato con Carnevale in azione di contropiede. La reazione del Ghiviborgo è immediata, ed il pareggio arriva al 4' con Michelotti, il cui tiro da fuori si insacca alla destra di Giusti. Nella fase centrale del secondo tempo poche emozioni. Allo scadere occasione per il Ghiviborgo: calcio di punizione dal limite di Di Paola e deviazione strepitosa di Giusti che salva la propria porta. Al termine della gara festa per tutti in tribuna, con la squadra, gli sportivi, i tifosi ed i sindaci di Coreglia Antelminelli e di Bagni di Lucca.

Altre Pagine

Gsd Ghivizzano Borgoamozzano
Piazza IV Novembre 4
Coreglia Antelminelli
55025
P.iva: 02285880460
Cf: 02285880460