Ghiviborgo - Argentina 0-2

08 dicembre 2016

Ghiviborgo-Argentina 0-2
GHIVIBORGO: Giusti, Calistri (38’ st Samba), Angeli, Gambadori, Mei, Bertolucci (37’ st Di Fiore), Kouadio, Russo, Paccagnini, Catanese, Giordani (29’ st Mascolo). A disp. Leon, Bozzi, Lelli, Guastapgalia, Torcigliani, Abdu. All. Amoroso.
ARGENTINA: Manis, Garattoni, Bregliano, Colantonio, Tos, Catsaldo, Diallo, Acampora (43’ st Piras), Lo Bosco, Compagno (46’ st Celotto), Leggio. A disp. Verderame, Addiego, Fiorillo, Moro. All. Ascoli.
ARBITRO: Loffredo di Torino (Zanatta di Treviso e Schiavon di Castelfranco Veneto)
RETI: 3’ Compagno, 42’ st Lo Bosco
NOTE: giornata soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni. Angoli 5-3. Ammoniti: Giusti, Angeli, Mei, Catanese, Russo, Acampora, Leggio. Al 14’ st Giusti para un rigore a Lo Bosco. Recupero: 0’ + 3’.

Punteggio che sa di beffa, quello con cui l’Argentina espugna il Bui e porta a casa tre punti col minimo sforzo. Per il Ghiviborgo esordio dal primo minuto per i nuovi acquisti Catanese e Gambadori, oltre a Giordani confermato dopo la buona prova di Montemurlo. Pronti via ed i liguri passano. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, al 3’ Compagno trova il tap-in vincente. Nel corso della prima frazione succede poco, col Ghiviborgo che crea alcune occasioni, come al 20’ quando Paccagnini da pochi passi calcia alto. Nella ripresa si gioca quasi sempre nella tre quarti ligure, con la squadra ospite che si rende pericolosa nelle ripartenze. Al 14’ il direttore di gara ravvede un fallo di Giusti su Diallo ed assegna il rigore. Il portiere però neutralizza il tiro dagli undici metri di Lo Bosco. E’ invece il Ghiviborgo a chiedere il rigore in due circostanze, per tocchi di mano in area ma il fischietto torinese lascia correre. Nel finale al 42’ arriva il raddoppio dell’Argentina con Lo Bosco che risolve un batti e ribatti in area.

Altre Pagine

Gsd Ghivizzano Borgoamozzano
Piazza IV Novembre 4
Coreglia Antelminelli
55025
P.iva: 02285880460
Cf: 02285880460