Ghiviborgo - Fezzanese 2-1

29 gennaio 2017

Ghiviborgo – Fezzanese 2-1
GHIVIBORGO: Leon, Benga Samba, Bertolucci, Lelli (33’ st Bozzi), Barretta, Verruschi, Kouadio, Russo (41’ st Safina), Zuppardo, Catanese, Giordani (41’ st Mascolo). A disp. Giusti, Lucarelli, Viviani, Guastapaglia, Mei, Cordoni. All. Amoroso.
FEZZANESE: Otranto, De Martino, Ferri (18’ st Nardi), Viscardi, Ficagna, Frateschi (18’ st Baudi), Cito, Grasselli, Veratti (31’ st Lorieri), Simeoni, Cragno. A disp. Novarino, Coppola, Bugliani, Delvigo, Cupini, Sgarra. All. Plicanti.
ARBITRO: Iacovacci di Latina (Gallo e De Girolamo di Avellino)
RETI: 20' Giordani, 27' Simeoni, 15’ st Russo
NOTE: Giornata primaverile, terreno di gioco in condizioni accettabili. Ammoniti: Benga, Simeoni, Cito. Espulso al 22’ st Baudi. Angoli 4-6, recupero 1’ + 3’.

Sesto risultato utile consecutivo per il Ghiviborgo che, continua la sua risalita in classifica battendo una diretta concorrente ed incamerando tre punti importantissimi. Mister Amoroso dove rinunciare agli infortunati Giusti, Mei e Paccagnini, oltre allo squalificato Gambadori. I primi due si sono comunque rivisti in panchina, ed il loro recupero è ormai vicino. Squadra confermata nel suo ormai consueto assetto tattico, con Lelli che prende il posto di Gambadori. I primi venti minuti non offrono molte emozioni, anche se la gara è combattuta ed equilibrata. Al 21’ è Giordani che la sblocca: prezioso assist di Catanese e la punta del Ghiviborgo entra in area e batte inesorabilmente il portiere. I ragazzi di mister Amoroso subiscono poco dopo, al 27’, il pareggio ospite. Prima Leon respinge un tiro insidioso, poi la palla carambola sul palo e Simeoni è lesto a sfruttare il batti e ribatti portando gli spezzini sull’1-1. Al 35’ ci prova Kouadio con un bel tiro da fuori, ma la palla supera di poco l’incrocio. Nella ripresa il Ghiviborgo entra con un piglio deciso in campo e chiude la Fezzanese nella propria tre quarti. Gara aspra, con il direttore di gara che sorvola su alcuni falli di gioco. Al 15’ Russo trova il 2-1 con un bel tiro ad incrociare, dopo aver ricevuto un prezioso cross di Bertolucci. Poco dopo la Fezzanese resta in dieci per l’espulsione del neo entrato Baudi. La squadra di casa spinge e crea una superiorità territoriale evidente, concedendo talvolta alcune ripartenze pericolose alla Fezzanese. La gara scivola via con i bianco rosso azzurri che non riescono a chiuderla, ma alla fine sono tre punti preziosi che consentono al Ghiviborgo di portarsi a tre punti dalla salvezza diretta. Domenica sfida difficile al Bacigalupo di Savona.

Altre Pagine

Gsd Ghivizzano Borgoamozzano
Piazza IV Novembre 4
Coreglia Antelminelli
55025
P.iva: 02285880460
Cf: 02285880460