Ghiviborgo - Massese 1-1

29 ottobre 2017

Ghiviborgo-Massese 1-1
GHIVIBORGO: Cannella, Barretta, Bassano, Michelotti, Lecceti (5’ Chelini), Diana, Marigliani (39’ st Nottoli), Zagaglioni, Di Paola, Pagano (29’ st Frati), Rubechini. A disp. Leon, Coselli, Leshi, Kalifa, Riccioli, Micchi. All. Venturi.
MASSESE: Feola, Raimo, Pasqualini, Mosti, Sgambato, Fenati, Amico, Spinosa, Frugoli (7’ st Taddeucci), Remorini, Benedetti. A disp. Maccabruni, Gemignani, Buselli, Zambarda, Grandoni, Lucaccini, Marcellusi, Papini. All. Zanetti.
ARBITRO: Cecchin di Bassano del Grappa (Albertin e Franco di Padova)
RETI: 14’ Di Paola, 43’ Benedetti
NOTE: Terreno di gioco in buone condizioni, giornata ventilata. Ammoniti Zagaglioni, Rubechini, Chelini e Diana. Espulso al 32’ st Leon direttamente dalla panchina. Angoli 6-4, recupero 3’ e 4’. Spettatori circa duecento con nutrita rappresentanza ospite.
 
 
Il Ghiviborgo disputa una gara intensa e gagliarda e costringe al pareggio la Massese, formazione di spessore e di blasone. Alla fine il pareggio, viste alcune occasione create, sembra anche stretto. Mister Venturi deve rinunciare ancora a Villagatti mentre Frati parte dalla panchina. Pronti via ed al 5’ subito una tegola: Lecceti si infortuna  nuovamente ed  costretto ad uscire. Al suo posto Chelini, anch’esso reduce da uno stop. Parte bene il Ghiviborgo: all’11’ Di Paola stoppa di petto e serve di sponda Pagano che va al tiro, ma la sfera termina a lato. Al 14’ Bassano recupera palla a centrocampo e sfruttando una ingenuità delle retroguardia bianconera. La sfera giunge a Marigliani che indirizza in area dove Di Paola anticipa tutti e con un pallonetto beffa Feola. Al 26’ ancora Ghiviborgo: cross di Pagano per Di Paola che all’ultimo è anticipato in angolo. Sugli sviluppi del corner, la difesa apuana libera in affanno. Al 37’ break bianconero con un tiro da fuori di Remorini, parato però da Cannella. Al 43’ il pareggio ospite: grande giocata di Benedetti che riceve palla spalle alla porta nei pressi del limite dell’area, gran destro e palla a fil di traversa. Nella ripresa prima occasione per il Ghiviborgo al 16’ quando un tiro dalla distanza di Michelotti viene deviato da un difensore della Massese, con la sfera che scheggia la traversa. Al 32’ l’occasione capita al neo entrato Frati che a tu per tu con Feola calcia a botta sicura, ma il numero uno apuano si supera e mette in angolo con la gamba. Al 45’ brividi con la traversa colta da Spinosa su calcio piazzato.  
 

Altre Pagine

Gsd Ghivizzano Borgoamozzano
Piazza IV Novembre 4
Coreglia Antelminelli
55025
P.iva: 02285880460
Cf: 02285880460